Il trenino dei furbetti

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ciò che è succcesso in un ristorante spagnolo qualche giorno fa ha davvero dell'incredibile, una scena che spesso siamo abituati a vedere nei film comici ma che difatti è davvero accaduta.

Siamo a Cadena Ser, una ridente cittadina del nord-ovest della Spagna, dove Antonio Rodriguez possiede un ristorante nel centro abitato.
Sembrava una normale serata di lavoro come tante altre per il buon Antonio, se non fosse che i cento ospiti che erano a cena nel suo ristorante sono spariti nel bel mezzo dei festeggiamenti.
Dopo la cena infatti, sono partiti i consueti balli di gruppo, musica e canti vari, fino al momento del classico “trenino”. A questo punto in maniera rapida e rocambolesca tutti gli ospiti sono riusciti a levare le tende senza che il povero Antonio potesse far nulla per bloccarli, dato l'alto numero di persone.
Tutti gli ospiti si sono di fatto dileguati, l'unica cosa che la polizia è riuscita ad appurare è che si tratta di un gruppo proveniente dall'est europeo, ma al momento non ci sono dettagli più precisi.
L'unica cosa certa (e anche comprensibile) è la rabbia del signor Antonio, che non si è visto pagare il conto del ristorante che ammonta a circa 2000 euro.