Siamo la somma delle nostre esperienze

Vota questo articolo
(0 Voti)
Siamo la somma delle nostre esperienze ovvero siamo ciò che ci è successo nella vita, ciò che abbiamo voluto far succedere, le nostre scelte, i nostri amici, i nostri amori, la nostra famiglia, i nostri sogni, tutto questo sono le esperienze.

Spesso ci chiediamo come siamo arrivati ad essere quelli che siamo, ma basta guardarsi indietro per capirlo.
Insomma se avessimo fatto scelte diverse, avremmo incontrato persone diverse e saremmo diversi, ma nella vita non si vive di "se" e di "ma", quindi dobbiamo essere felici di quello che siamo, del risultato delle nostre scelte.
Si può sempre migliorare e non si è mai troppo grandi per cambiare ed essere felici.
Bisogna avere il coraggio di buttarsi e fare ciò che vogliamo fare.

Vi lascio un estratto dal libro di Khalil Gibran: "Il profeta" che vi aiuterà a riflettere sulla gioia e sul dolore e in generale sulla vita.
Da "Il profeta"
Allora una donna disse: Parlaci della Gioia e del Dolore.
E lui rispose:
La vostra gioia è il vostro dolore senza maschera...
Quando siete felici, guardate nel fondo del vostro cuore e scoprirete che è proprio ciò che vi ha dato dolore a darvi ora gioia.
E quando siete tristi, guardate ancora nel vostro cuore e saprete di piangere per ciò che ieri è stato il vostro godimento...
In verità voi siete bilance che oscillano tra il dolore e la gioia.
Soltanto quando siete vuoti, siete equilibrati e saldi.
Come quando il tesoriere vi solleva per pesare oro e argento, così la vostra gioia e il vostro dolore dovranno sollevarsi oppure ricadere.