In Italia, mantenere un figlio costa ad una famiglia mediamente 400 euro al mese, in cui convergono tutte le spese relative al sostentamento quotidiano del bambino.

Troppo spesso la regolazione delle Autorità di settore ha fatto solo il “solletico” agli operatori scorretti, è noto che le aziende mettono in bilancio le sanzioni comminate dall'Autorità di settore.

Si è conclusa oggi l’era del collegio Guido Bortoni, persona perbene, a cui personalmente facciamo i nostri migliori auguri, che però a nostro avviso non ha dato una svolta all’operato dell’Autorità

Da un’indagine condotta dall’istituto di Vigilanza delle Assicurazioni (IVASS) risulta che per stabilire il valore commerciale del proprio veicolo, sia per i risarcimenti dei danni che per la compravendita, in Italia quasi tutte le compagnie assicurative e i rivenditori fanno riferimento solo alla rivista “Quattroruote”.

Dalla giornata del 29 settembre l’associazione CODICI Lombardia ha ricevuto, e continua a ricevere, numerose segnalazioni da parte dei suoi associati che lamentano disservizi da parte dell’operatore Wind Infostrada; in particolare il problema riguarda la linea fissa e la Fibra Infostrada.
A fronte dei comportamenti scorretti adottati dalle compagnie telefoniche, attraverso la decisione unilaterale di ridurre da 30 a 28 giorni il periodo di fatturazione, incassando in questo modo indebitamente la tredicesima mensilità e dell’addebito in un’unica soluzione delle rate di smartphone e tablet per chi chiede il recesso, Codici ha inviato una lettera aperta alle aziende chiedendo di fare autonomamente un passo indietro.
codici-dacci-il-5