Mercoledì, 08 Novembre 2017 09:07

Acqua fangosa dal rubinetto a Castro dei Volsci (Fr) - interviene Codici

Vota questo articolo
(0 Voti)
L’Associazione Consumatori CODICI ONLUS, attraverso il Segretario Comunale Avv. Olga Girolami è intervenuta nel territorio del Comune di Castro dei Volsci dove da settimane ormai l'acqua che sgorga dai rubinetti delle abitazioni dei cittadini di Castro dei Volsci è fangosa, melmosa e di cattivo odore.

La stessa, pertanto, non può essere utilizzata per i primari bisogni e non può più essere considerata potabile, cioè destinata all'uso umano.

Il Segretario Comunale Olga Girolami segnala che: "Le acque destinate al consumo umano non devono contenere microrganismi e parassiti, nè altre sostanze in quantità o concentrazioni tali da rappresentare un potenziale pericolo per la salute umana. Tanto è vero quanto il fatto che variazioni di alcune proprietà chimico-fisiche dell'acqua potabile quali il colore, l'odore e il sapore consistono in paramentri indicativi che rappresentano importanti valori di controllo, riferiti a potenziali rischi microbiologici e alla presenza di alcune sostanze chimiche. Pertanto, considerata l'importanza della tutela del diritto alla salute nonchè ad un efficiente servizio idrico con Codici ha chiesto ad Arpa, Acea Ato 5 S.p.A. E Aeegsi di accedere a tutti gli atti amministrativi relativi alle procedure di controllo finora effettuate, sull'intero territorio di Castro dei Volsci, sugli impianti di adduzione, di accumulo, di potabilizzazione, sui serbatoi e sulle reti di distribuzione, ai sensi degli artt. 22-28 l. 241/1990.”
"Codici - dichiara il Segretario Provinciale Giammarco Florenzani- “è attenta alla qualità Idrica nei Comuni del Territorio Ciociaro. Porterò il problema all’Ufficio del Garante Regionale del Servizio Idrico presso Regione Lazio , di cui sono unico membro della Provincia di Frosinone”

Ufficio Stampa Codici Frosinone

codici-dacci-il-5