Venerdì, 22 Settembre 2017 14:34

Lo strano caso della donna che si risveglia dall'anestesia e parla solo in inglese

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' successo in provincia di Salerno, a Eboli. La protagonista è una giovane donna di Battipaglia che ha dovuto sottoporsi ad un intervento chirurgico al naso.

Una volta terminata l'operazione e passato l'effetto dell'anestesia, i medici si sono trovati davanti una scena incredibile. 

La paziente, pur essendo italiana, rispondeva alle domande che le venivano poste in lingua inglese senza alcuna difficoltà.

I medici dapprima sono quasi divertiti dall'episodio a cui stanno assistendo, poi iniziano a preoccuparsi: sarà stato un errore medico? un danno neurologico, una dose troppo alta di un farmaco, l'anestesia sbagliata?
Le ipotesi si rincorrono ma nessuno sembra trovare una soluzione.

La paziente continuava a parlare in inglese e solo in inglese.

Ha ripetuto frasi incomprensibili per circa tre ore, tra lo choc del personale medico e le risate trattenute.

Nonostante l'intervento di un neurologo e di un otorino, nessuno è riuscito a risolvere il mistero che, dopo un po' di tempo si è risolto da solo.

La donna, infatti, ha ricominciato a parlare in italiano e sembrava più stupita dei medici per quanto era avvenuto. Conosceva effettivamente l'inglese, essendo lei una appassionata dell'argomento e insegnante di recupero per i ragazzi del suo quartiere, ma nessuno sembra spiegarsi quanto successo.

Si tratta di una caso sicuramente senza precedenti e qualsiasi spiegazione pare non essere plausibile. 

Le preoccupazione sono svanite, si, ma... il mistero resta. 

Ultima modifica il Venerdì, 22 Settembre 2017 14:39