Sebbene la neo regolamentazione della cessione del quinto sia uno strumento utile per le ricadute positive che può avere sul rilancio dei consumi e la maggiore sostenibilità economico - finanziaria delle banche e delle assicurazioni, le quali stanno attraversando un periodo terribile a tutto danno del risparmio nazionale e del suo Pil.
Pubblicato in Economia e Finanza

Codici rimane vigile sulla questione cessione del quinto e tutte le pratiche commerciali scorrette ad esso afferenti.
Notizia di queste ore, Ibl ha rilevato 300 milioni di crediti della Barklays Bank. Codici ricorda che il Tribunale Civile di Roma ha condannato il mese scorso la Società Idea Finanziaria per aver messo in atto pratiche commerciali scorrette perché applicava dei costi per i mediatori, eccessivi e sproporzionati, rilevati anche da Banca d'Italia in percentuali che variano tra il 12 e il 16% rispetto al prestito effettivo. Peraltro costi non evidenziati nel contratto.

Pubblicato in Economia e Finanza
Codici intervenuta ieri sera alla trasmissione "di martedì" di La7 nella persona dell'Avv. Carmine Laurenzano, ha affrontato nuovamente il tema caro alla nostra Associazione sulla cessione del quinto.
Pubblicato in Economia e Finanza

Il Tribunale di Roma ha dichiarato l'usurarietà del contratto e ha condannato la società Idea Finanziaria alla restituzione di tutti gli interessi.
Il Tribunale civile di Roma, ad esito di un lungo e complesso procedimento avviato ormai nel 2010, ha accolto in pieno le richieste avanzate per conto di un associato CODICI e ha dichiarato che gli interessi applicati al finanziamento sono risultati usurari; pertanto - prosegue la sentenza - il finanziamento ricevuto deve essere considerato gratuito.

Pubblicato in Economia e Finanza
codici-dacci-il-5