Venerdì, 20 Ottobre 2017 08:18

Grazie allo sportello Codici Frosinone ed alla conciliazione AEEGSI consumatore ottiene 1800 euro da Gala

Vota questo articolo
(1 Vota)

Cominciar a dare buoni frutti lo strumento della Conciliazione impostato dall'AEEGSI presso Acquirente Unico.

 Lo dimostra il caso di una consumatrice di Frosinone che aveva subito un'attivazione gas e luce da Gala S.p.A. a cui era seguita anche una diminuzione della tensione dell'energia.

La consumatrice si è rivolta allo Sportello Provinciale Codici di Via Brighindi 26 ed è stata assistita direttamente dal Segretario Provinciale Giammarco Florenzani che, grazie allo strumento della conciliazione, è riuscito a far stornare all'utente tutti i consumi e le bollette dell'anno in cui la stessa si era visto attivare il contratto non voluto dall'operatore energetico ottenendo un beneficio di oltre 1800 Euro.

"Lo strumento della conciliazione presso Acquirente Unico si sta dimostrando utilissimo." - dichiara il Segretario Provinciale di Codici l'Avv.Giammarco Florenzani - "molti operatori, soprattutto con lo sviluppo del mercato libero in campo energetico si sono dimostrati propensi e collaborativi nel riconoscere gli errori fatti dai loro agenti commerciali, a volte troppo aggressivi. Grazie alla conciliazione predisposta dall'Autorità Garante riusciamo a risolvere una controversia in campo energetico in tre mesi senza affollare le aule dei Tribunali."

 

codici-dacci-il-5