L’Autorità per l’energia si è opposta a far rientrare nella fatturazione mensile anche le utenze di luce, acqua e gas, motivando che essendo utenze al consumo, non vengono investite dal problema della periodicità.

Pubblicato in Energia

Appena pochi giorni fa Codici apprezzava il fatto che il Ministro Calenda chiedesse di chiudere le istruttorie entro maggio sui procedimenti iniziati a giugno scorso, in merito all’aumento dei costi del dispacciamento elettrico, in cui parrebbe che alcuni operatori si sarebbero indebitamente riempiti le tasche grazie alla speculazione perpetrata.

Pubblicato in Energia
Dal 1° gennaio 2017 l’Autorità per l’energia (AEEGSI), in vista della scomparsa del mercato di maggior tutela dell’energia e del fatto che esisterà solo il mercato libero, passaggio che dovrebbe avvenire nel 2018 come stabilito dal Ddl concorrenza che rimane a tutt’oggi bloccato, e noi ci auspichiamo in tal senso rimanga tale, ha istituito la tutela simile.
Pubblicato in Energia

Codici chiederà un incontro all’Aeegsi per capire il perché di questa scelta nonostante vi assicuriamo, ne siano state proposte almeno altre due di tecnologie validissime

Pubblicato in Energia
codici-dacci-il-5