Domenica, 28 Maggio 2017 14:40

Troppo tardi

Nella diatriba del PD sul ddl concorrenza, interviene l’Antitrust che spiega, se ancora non fosse chiaro, come la liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica non abbia mai funzionato.
Pubblicato in Consumare Informati
Dal primo maggio prossimo, entreranno in vigore le nuove regole dell’Autorità per l’energia secondo la deliberazione 228/2017/R/com, le quali prevedono che: nel caso in cui il passaggio ad un nuovo fornitore di energia elettrica e/o gas avvenga senza rispettare le regole preventive per la conferma del contratto, dopo il reclamo il cliente potrà aderire in modo volontario alla procedura di ripristino veloce per tornare al vecchio fornitore.
Pubblicato in Energia
Codici: chiediamo ad ENEL di allinearsi sin da subito e aumentare del 50% gli indennizzi per i casi di interruzione per Abruzzo e Marche del gennaio 2017
Pubblicato in Energia
Come ribadito ieri, Codici ha intrapreso l’azione collettiva contro e-distribuzione (ex Enel distribuzione), responsabile della rete in medio-bassa tensione e Terna responsabile della rete in alta tensione, per chiedere il risarcimento dei danni extra rispetto agli indennizzi automatici già previsti in bolletta. Inoltre, Codici vuole capire di chi sia la responsabilità dei disagi che si sono venuti a creare in questi giorni per le popolazioni abruzzesi, rimaste in quasi 200mila senza luce.
Pubblicato in Energia
Domenica, 04 Dicembre 2016 10:10

I ripartitori sono illegali

Un documento di consultazione  dell’Autorità per l’energia del maggio scorso,metteva una pietra tombale sull’argomento:
Pubblicato in Consumare Informati

Avevamo avvertito nei giorni scorsi i consumatori dei dati scandalo inerenti un’indagine dell’Autorità per l’energia il gas e il sistema idrico. Il 25 % delle fatture energetiche e il 91,5 del gas è stimato. Miliardi di euro anticipati dai consumatori agli operatori senza interessi

 

Pubblicato in Contatori

Avevamo avvertito nei giorni scorsi i consumatori dei dati scandalo inerenti un’indagine dell’Autorità per l’energia il gas e il sistema idrico. Il 25 % delle fatture energetiche e il 91,5 del gas è stimato. Miliardi di euro anticipati dai consumatori agli operatori senza interessi

 

Pubblicato in Energia
Con una lettera ai senatori chiede lo stralcio del minimo vitale acqua e dell’accumulo d’energia. CODICI: di chi tutela gli interessi?
 


Roma, 10 marzo 2015 – L’Autorità per l’energia elettrica e il servizio idrico integrato è contraria al minimo vitale acqua e all’accumulo dell’energia tramite i sistemi efficienti di utenza o SEU.

Pubblicato in Energia
codici-dacci-il-5