Una sentenza della Corte di Cassazione ha stabilito che l'elettricità non è un bene di prima necessità, confermando la condanna per furto di energia elettrica nei confronti di una donna che si è allacciata abusivamente alla rete perché non riusciva a pagare la bolletta.
Pubblicato in Energia
codici-dacci-il-5