Una falsa accusa di stalking, la condanna ai domiciliari e, il dramma più grande di tutti, l'allontanamento dai suoi tre figli.

Altra storia insensata riguardo all’affido di una bambina, per la quale il Tribunale per i Minorenni di Milano, a seguito del deposito delle relazioni da parte dei Servizi Sociali, ha emesso un decreto provvisorio, disponendo che la minore venga affidata al Comune di Sesto San Giovanni e si provveda all’immediato collocamento della bambina in casa famiglia.

In Italia ci sono voluti decenni affinchè la struttura della famiglia divenisse più equilibrata e bilanciata, non scaricando più la responsabilità dell’educazione dei figli e della gestione familiare unicamente sulle spalle della donna – madre

Cosa bisogna sapere sul CONGEDO OBBLIGATORIO
codici-dacci-il-5