Altra storia insensata riguardo all’affido di una bambina, per la quale il Tribunale per i Minorenni di Milano, a seguito del deposito delle relazioni da parte dei Servizi Sociali, ha emesso un decreto provvisorio, disponendo che la minore venga affidata al Comune di Sesto San Giovanni e si provveda all’immediato collocamento della bambina in casa famiglia.

Pubblicato in Famiglia
codici-dacci-il-5