Giovedì, 29 Giugno 2017 09:41

CODICI: VERGOGNOSA SPECULAZIONE SULLE SOFFERENZE DI UNA BAMBINA

Vota questo articolo
(1 Vota)
L’Associazione CODICI esprime totale indignazione per come è stata spregevolmente utilizzata la triste vicenda della bambina di 9 anni morta all’ospedaleBambino Gesù di Roma, lo scorso 28 aprile, a causa di complicazioni dovute al morbillo, malattia per la quale non era stata vaccinata.

La piccola soffriva già di gravi malformazioni genetiche che ne sconsigliavano la vaccinazione ed è purtroppo scomparsa giovanissima: il suo debole corpicino non ha più avuto la forza di resistere all’attacco della malattia e ai problemi insorti a seguito della stessa.

“Lo squallore dell’utilizzo di informazioni distorte per perorare le cause milionarie delle aziende farmaceutiche è indignante - dichiara il Segretario Nazionale di CODICI Ivano Giacomelli – È un dramma che avrebbe voluto solo rispettoso silenzio e mai l’utilizzo per una volgare campagna mediatica. Il problema delle vaccinazioni è una questione importante che va affrontata con serietà di giudizio, accantonando gli interessi economici che pervadono infiltranti il Sistema Salute in Italia”.

codici-dacci-il-5