Il bilancio fatto da Nicola Zingaretti nella fase finale del suo mandato come presidente della Regione Lazio, sembra fin troppo lontano dalla realtà.

Pubblicato in Sanità

Il bilancio fatto da Nicola Zingaretti nella fase finale del suo mandato come presidente della Regione Lazio, sembra fin troppo lontano dalla realtà.

Pubblicato in Sanità
Buone intenzioni da parte del Presidente della Regione Lazio Zingaretti che tenta di mettere mano su uno dei più annosi problemi della sanità italiana in genere, laziale nello specifico: le liste di attesa.
Pubblicato in Sanità

Dalla CEI ce lo aspettavamo un parere contrario, ma il Ministro della salute che parla del provvedimento della Regione Lazio come “discriminatorio” dal momento che «la legge prevede di cambiare idea nel corso della carriera lavorativa», ci pare insensato sia in quanto Ministro della sanità che come donna.

Pubblicato in Sanità
L'assunzione di due medici non obiettori da parte della Regione Lazio all’Ospedale San Camillo per garantire l’applicazione della legge 194 sull’interruzione di gravidanza è finalmente un provvedimento condivisibile, in quanto è doveroso garantire un servizio pubblico previsto per legge.
Pubblicato in Sanità

La giunta Zingaretti ha approvato un emendamento al bilancio che comporta una serie di provvedimenti, tra i quali, quello inerente alla modifica della normativa che disciplina il servizio taxi e quello di Ncc.

Pubblicato in Trasporti

Un malato terminale di cancro che viene lasciato al pronto soccorso per 56 ore nella sala dei codici bianchi e verdi, quindi meno gravi, accanto a persone che cercavano solamente un posto in cui passare la notte.

Pubblicato in Sanità
Codici: finalmente una risposta concreta dalla Regione sul fenomeno dell’usura!
Pubblicato in Legalità
codici-dacci-il-5