Hai il sospetto che ti siano stati scalati dei soldi indebitamente? Riaccendi il tuo telefono dopo tempo di non utilizzo e ti ritrovi con il credito a zero? 
Mentre Codici porta avanti la propria battaglia in difesa di tutti coloro che hanno stipulato contratti a 28 giorni imposti dalle compagnie telefoniche nella telefonia fissa e abbonamenti internet, sia nel mobile, continuano ad arrivare segnali davvero poco confortanti dal mondo delle comunicazioni.

L'iniziativa risarcitoria, proposta tramite l'associazione Codici Lecce, muoveva dalla mancata esecuzione di un contratto “super adsl” da parte della Vodafone Italia, chiesto nel marzo 2015 da un utente salentino e avente ad oggetto una linea telefonica fissa, adsl e la spedizione della “Vodafone Station” presso la Sua dimora in Lecce.

A fronte dei comportamenti scorretti adottati dalle compagnie telefoniche, Codici ha deciso di dar via ai rimborsi per chi ha stipulato dei contratti a 28 giorni imposti dalle compagnie telefoniche per la telefonia fissa ed internet.

Hai il sospetto che ti siano stati scalati dei soldi indebitamente? Riaccendi il tuo telefono dopo tempo di non utilizzo e ti ritrovi con il credito a zero?
Rivolgiti a Codici per verificare gli addebiti, chiederemo agli operatori il dettaglio del tuo traffico telefonico.

Sapevate che se si ha un problema con Whatsapp, per via delle condizioni contrattuali a cui avete aderito, dovreste chiedere giustizia ad un arbitrato in California?
codici-dacci-il-5