Dal 1° ottobre 2015 ricevere l’elenco telefonico costerà di più. A pesare sulle tasche degli utenti anche i nuovi costi per le chiamate internazionali

Da metà agosto pagare un bollettino postale costerà quanto un cono gelato o un biglietto dell’Atac, ovvero 1,50 euro. Grazie a CODICI, l’aumento non coinvolgerà i possessori di social card

I 12 miliardi non sono, come affermato da Renzi, un co-investimento tra pubblico e privato ma arrivano dalle tasche dei consumatori

L'Agcom ha segnalato all'Antitrust per gli accertamenti di competenza, la nuova prassi dei maggiori operatori telefonici di ridurre a 28 giorni, anziché 30, la durata delle promozioni

codici-dacci-il-5