Roaming addio a partire dal 15 giugno 2017 Codici: risultato positivo, ma vigileremo sulle deroghe

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Parlamento europeo ha approvato, seppur in via informale, l’accordo che stabilisce dei limiti ai prezzi all’ingrosso per l’uso della telefonia mobile.

 

L’abolizione dei costi di roaming, ovvero il sovrapprezzo per le telecomunicazioni, consentirà ai consumatori di telefonare, inviare messaggi e utilizzare dati della rete mobile mentre si trovano in altri Stati dell’Unione, senza pagare tariffe aggiuntive.
E’ stato stabilito un tetto ai costi che gli operatori potranno addebitarsi tra loro ed ovviamente questo si ripercuoterà sul prezzo finale e quindi sui consumatori.
I consumatori europei potranno quindi viaggiare all’interno dell’Unione Europea pagando lo stesso prezzo del Paese in cui si risiede, senza ulteriori costi.
Traguardo importante in quanto non si pagheranno più le tasse sul roaming, ma attenzione cari consumatori sono previste delle deroghe su cui Codici vigilerà, tra le quali: si permetterà agli operatori che dimostreranno di essere in perdita con il “roam like home” di chiedere una deroga alle regole mentre cercano di adeguare e regolare il loro modello di business. A valutare costi e perdite sarà nel caso italiano AGCOM e più in generale i regolatori nazionali.
Ci auspichiamo che AGCOM tenga in considerazione oltre che i parametri succitati, quelli di livello di concorrenza del mercato interno, nel senso che se un operatore si trova in perdita questo non significa che necessariamente debba ricaricare le proprie perdite sui prezzi finali, che andrebbero così a discapito del consumatore.
Il 15 giugno sarà la data effettiva, pena la sanzione per gli operatori che non si uniformeranno a tale data. Anche qui è prevista una possibilità di deroga di 12 mesi ma solamente per quegli operatori che avessero delle perdite complessive superiori al 3%.

Dott.ssa Carla Pillitu,

Ufficio Stampa CODICI
Cell. 340.0584752

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 06.55301808 Fax. 06.55307081