Mercoledì, 04 Ottobre 2017 09:23

Codici lancia ufficialmente la class action contro H3G-WIND, Vodafone, Fastweb e Tim Scopri come aderire

Vota questo articolo
(0 Voti)
A fronte dei comportamenti scorretti adottati dalle compagnie telefoniche, attraverso la decisione unilaterale di ridurre da 30 a 28 giorni il periodo di fatturazione, incassando in questo modo indebitamente la tredicesima mensilità e dell’addebito in un’unica soluzione delle rate di smartphone e tablet per chi chiede il recesso, Codici ha inviato una lettera aperta alle aziende chiedendo di fare autonomamente un passo indietro.

Ciò che chiediamo è il ripristino del periodo di fatturazione ordinario e delle condizioni contrattuali previgenti, anche qualora un consumatore abbia chiesto il recesso contrattuale entro i termini. 

Gli operatori che continuano a tacere hanno fatto la chiara scelta di persistere in un comportamento scorretto.

Codici ha tenuto la porta aperta agli operatori, dopo aver dimostrato la propria disponibilità negoziale, ma evidentemente non è stato sufficiente.

Per i motivi suddetti avvieremo la class action contro Fastweb Tim H3G-WIND e Vodafone.

Sarà forte la nostra azione per sconsigliare questi operatori, ricordiamo che il consumatore potrà cambiare operatore passando ad uno virtuale.

Invitiamo il consumatore a non scegliere gli operatori che hanno questo tipo di condotta, altrimenti si ritroveranno a pagare una mensilità in più oppure in caso di recesso a dover saldare in un’unica soluzione l’apparecchio in dotazione.

Per aderire alla class action seguite le istruzioni contenute nel modulo in allegato.
Una volta compilato il modulo, inviatelo all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Per scaricare il modulo CLICCA QUI.

codici-dacci-il-5