Sarebbero state le "copiose" piogge di maggio e giugno a cancellare la striscia gialla della corsia preferenziale. Intanto il sindaco tace
Pubblicato in Trasporti

 

Lo scorso settembre, il Vice Presidente della Camera Simone Baldelli, presentò un’interpellanza sulle innumerevoli multe pervenute ai cittadini che malauguratamente si sono ritrovati a varcare via di Portonaccio e la sua corsia preferenziale non adeguatamente segnalata, per usare un eufemismo.

Pubblicato in Trasporti
Nell'ambito dei procedimenti incardinati al giudice di pace per le multe di via di Portanaccio, abbiamo ricevuto un'ordinanza in cui si dispone la separazione, non motivata, dei processi in base ai ricorrenti.
Pubblicato in Trasporti
In merito alla questione delle multe di via di Portonaccio, l'Associazione Codici annuncia che, dal 16 ottobre 2017, provvederà alla contestazione delle sanzioni esclusivamente a mezzo di RICORSO AL PREFETTO DI ROMA.
Pubblicato in Trasporti

La protesta sembra non avere fine e il numero delle sanzioni continua ad aumentare

Pubblicato in Trasporti

La protesta sembra non avere fine e il numero delle sanzioni continua ad aumentare

Pubblicato in Trasporti

Questa mattina, 2 agosto, presso la prefettura di Piazzale Ostiense, si è tenuto un sit-in a cui hanno partecipato i multati di via di Portonaccio.
Pubblicato in Trasporti
Via di Portonaccio che dal 2 maggio 2017, si è trasformata in corsia preferenziale verso Via Tiburtina, con telecamere di sorveglianza attive 24 ore su 24, si sta rivelando una vera e propria croce per gli automobilisti romani.
Pubblicato in Trasporti
Partiti i primi ricorsi per tutti gli automobilisti multati per aver percorso la corsia preferenziale di Via di Portonaccio.
Pubblicato in Legalità
Dal 2 maggio 2017, via di Portonaccio si è trasformata in corsia preferenziale, verso Via Tiburtina, con telecamere di sorveglianza attive 24 ore su 24.
Pubblicato in Legalità
codici-dacci-il-5