La connessione elettrica con il Montenegro é solo uno dei tanti progetti che vanno avanti solo perché non si può tornare indietro. 
Il termine per l’installazione delle valvole termo-statiche e dei ripartitori di calore viene prorogato ogni anno ma nessuno pagherà multe per non aver installato strumenti illegali. 
Con la fine del mercato di maggior tutela, milioni di dovranno scegliere i fornitori di luce e di gas ed è meglio che si preparino.
La bolletta del gas di un utente dell’area milanese dimostra la tendenza.

In questo periodo, e in determinate ore della giornata, l’andamento del prezzo dell’energia elettrica é spiegabile solo dalla necessità di sistemare i bilanci dei produttori.
Il decreto Bersani del 1999 intendeva liberalizzare il settore dell’energia elettrica.