Domenica, 17 Settembre 2017 14:34

Qui “nasceva” il fiume Po

Vota questo articolo
(0 Voti)
A memoria d’uomo non era mai accaduto che la sorgente primaria del fiume Po finisse per prosciugarsi. Questo è, purtroppo, il risultato di una siccità estrema andata avanti da maggio fino ai giorni nostri.

Le ultime piogge non sono bastate a ristabilire gli equilibri acquiferi. Purtroppo la falda acquifera necessita di molta più pioggia per tornare attiva e far “ripartire” la sorgente del Po, speriamo quindi nelle prossime piogge che però non devono essere violente, altrimenti scorrerebbero via senza penetrare nel terreno (oltre a provocare potenziali ingenti danni), dovranno invece essere piogge normali e continue capaci di durare per almeno tre giorni consecutivi.

PO_sorgente