Cerchiamo di capire cosa sta accadendo al nostro clima, soprattutto capire perché al centro e al sud sono scomparsi gli antichi e benefici temporali estivi.
Pubblicato in Accademia Kronos
Domenica, 12 Marzo 2017 13:15

Il mondo ha i giorni contati…

E’ il titolo apparso martedì mattina su alcuni quotidiani nazionali, che riportavano lo studio pubblicato sulla prestigiosa rivista inglese “ Nature Comunications” circa l’anomalo riscaldamento delle acque marine. Per il prof. Ian Hall dell’Università di Cardiff , che ha partecipato alla ricerca, “l’atmosfera si sta riscaldando molto più velocemente del previsto e ciò sta determinando la variabilità degli oceani in maniera estremamente preoccupante”.
Pubblicato in Accademia Kronos
La diminuzione dell’emissione di CO2 derivante dall’utilizzo di combustibili fossili è imprescindibile per rallentare il riscaldamento globale, secondo il recente accordo internazionale sul clima di Parigi e successivo di Marrakech.
Pubblicato in Accademia Kronos
L’inquinamento è il principale responsabile del progressivo riscaldamento dell’atmosfera. Quest’ultimo è a sua volta responsabile dell’aumento dei pollini nell’aria e dell’aumento della durata delle stagioni polliniche.
Pubblicato in Accademia Kronos

Tornado e trombe d’aria non sono rari in Italia, dove questi violenti fenomeni meteorologici sono sempre meno eccezionali, a causa all’aumento di eventi climatici estremi che gli scienziati attribuiscono al riscaldamento globale decisamente in atto sul nostro Pianeta.

Pubblicato in Accademia Kronos