Lunedì, 04 Settembre 2017 13:43

Spesa online: l’ultimo trend dei supermercati è riceverla a casa

Vota questo articolo
(0 Voti)

Oggi non saremmo quello che siamo, senza l’intervento del digitale: una tendenza che sempre più spesso si sta insinuando in ogni angoletto della nostra quotidianità e delle nostre esistenze, che di primo acchito può passare inosservata, ma che in realtà ci ha resi nel corso degli ultimi anni individui profondamente diversi rispetto al passato.

Un po’ come il fuoco e la scoperta dell’elettricità, che hanno modificato radicalmente routine e qualità della vita. Ecco perché, anche se forse non ce ne rendiamo conto, è soprattutto la fase degli acquisti a venirci sempre più incontro, in direzione delle nostre case e non il contrario: anche la spesa online si è avvicinata a queste logiche, diventando una delle maggiori tendenze alimentari.


Oggi la spesa la si fa in rete

Anche in Italia è finalmente arrivata una tendenza che da anni spopola in tutto il mondo: oggi i grandi supermercati si sono accorti di tutto il potenziale di Internet, e hanno deciso di piazzare online degli e-commerce per consentire ai clienti di comprare gli alimenti in rete e di farsi poi inviare la spesa a casa, come ad esempio ha fatto la Coop con il portale Easycoop. Si tratta di un trend che è un po’ l’evoluzione del successo riscontrato nel settore del food & grocery online: ovvero gli e-commerce specializzati nella vendita di prodotti eno-gastronomici. Secondo i dati dell’Osservatorio eCommerce B2C del Politecnico di Milano, in Italia le vendite online di alimenti hanno registrato un +37% rispetto allo scorso anno, per un totale di 812 milioni di euro di valore: valore che quasi arriva a 900 milioni, se consideriamo anche l’export. Nonostante si tratti di un settore in grande espansione, la strada che ci separa da paesi come la Germania, la Francia, il Regno Unito e gli States è ancora abbastanza ampia.

Spesa digitale: quali vantaggi?

Per quanto riguarda i vantaggi della spesa online, è la comodità a vincere la medaglia d’oro: fare la spesa dal computer di casa è tutt’altra cosa rispetto ai viaggi al supermercato, alle file alle casse e alle complicazioni legate a traffico e posteggi. E poi è anche socialmente utile, perché questa rivoluzione della spesa telematica va incontro a individui come gli anziani e alle persone che soffrono di invalidità, e che possono evitare una fatica per loro enorme. E’ un sistema sicuro per quanto riguarda pagamenti e fatturazioni, che possono essere svolti semplicemente stando però attenti ovviamente ai sistemi di pagamento più sicuri. Inoltre, fare la spesa online equivale a recuperare del tempo prezioso che potremo investire per stare con la nostra famiglia, o per lavorare e dunque guadagnare qualche soldo in più. Infine, non solo guadagno ma anche risparmio: con gli e-commerce alimentari, si evita di pagare la benzina senza per questo rinunciare alle tantissime offerte e promozioni relative agli alimenti in vendita, che ovviamente non mancano nemmeno all’interno degli shop online.