Giovedì, 09 Novembre 2017 10:12

Attenzione alle truffe online

Con l'avvento del commercio online sono nati molti siti che vendono molteplici prodotti a prezzi più accessibili.
Pubblicato in Contraffazione
Ebbene sì, Amazon sale in cattedra e cerca di risolvere l’irrisolvibile. A casa di Jeff Bezos non bastava il servizio di consegna Prime già attivo da diversi anni, bisogna ancora una volta superare l’impossibile e ci sono quasi riusciti: riuscire a consegnare i pacchi anche quando l’utente non è in casa. 
Pubblicato in Consumi

Oggi non saremmo quello che siamo, senza l’intervento del digitale: una tendenza che sempre più spesso si sta insinuando in ogni angoletto della nostra quotidianità e delle nostre esistenze, che di primo acchito può passare inosservata, ma che in realtà ci ha resi nel corso degli ultimi anni individui profondamente diversi rispetto al passato.

Pubblicato in Lente Pubblica
Prima dell’acquisto il consumatore ha diritto a ricevere una dettagliata informativa precontrattuale, in particolare devono essere specificati in maniera chiara e comprensibile:
Pubblicato in Consumi
Le vacanze pasquali sono ormai alle porte, attenzione alle truffe online sui viaggi last minute.
Pubblicato in Legalità

Devi fare un acquisto online ma non sai se il sito di acquisti è affidabile e serio? Controlla la lista sottostante e se il sito è ricompreso all'interno, allora puoi andare sicuro con i tuoi acquisti!

Pubblicato in Consumi

Nonostante ci siano norme europee importanti a tutela dei consumatori negli acquisti online, molti sono i problemi che di fatto essi continuano a riscontrare:

Pubblicato in Consumi

Vittoria dei consumatori Europei: arriva il SI del Parlamento Europeo alla portabilità dei contenuti online.

Pubblicato in Consumi
A dicembre del 2015 l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, dopo le numerose segnalazioni da parte dell’Associazione Codici Lombardia, ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti del noto sito di incontri on-line, www.meetic.it.
Pubblicato in Legalità

Codici: le segnalazioni dei cittadini sono state fondamentali.

Sono circa mille i pezzi griffati ma rigorosamente contraffatti che sono stati sequestrati ieri a Milano dalla Polizia Locale nell’appartamento di una coppia di quarantenni italiani, che commerciava online in scarpe, borse e vestiti di marca a prezzi stracciati.

Pubblicato in Contraffazione
Pagina 1 di 2