Il ciclone Trump e i rischi per l'export agroalimentare italiano

Creato il 27 Febbraio 2017

Descrizione

I timori espressi dai venditori ambulanti raccontano meglio di ogni altra analisi come questo settore dell'economia italiana stia vivendo i veloci cambiamenti che stanno investendo anche il nostro Paese che, non dimentichiamolo, ha da sempre un'economia a forte vocazione artigianale, di commercio al dettaglio, di piccola produzione.
La spinta delle grandi multinazionali da un lato e i minacciosi proclami protezionistici di Trump dall'altro, impongono scelte politiche coraggiose a salvaguardia di un modello altrimenti destinato a scomparire.
Interviene Raffaele Borriello, direttore generale Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare (ISMEA).
Grande richiesta di prodotti italiani e grande richiesta di prodotti certicificati, in primis dagli Stati Uniti, dunque, la politica di Trump può divenire un ostacolo per l'esportazione di tali prodotti.

 

Ti può interessare anche:

Pesce scaduto, la parola alla Capitaneria di Porto
(Media / Pesce scaduto, la parola alla Capitaneria di Porto)
I consumatori sono tutelati? I controlli della Capitaneria...
Bollette pazze, come difendersi?
(Media / Bollette pazze, come difendersi?)
I consigli del Codici Point in tema di bollette pazze.Il...
Gas e luce prima regola: informarsi!
(Media / Gas e luce prima regola: informarsi!)
La liberalizzazione del mercato energetico ha moltiplicato...

Mostra tutti

Tags

Back to Top

Condividi!