codici-dacci-il-5

Banche Venete, via libera dello Stato al salvataggio

Creato il 26 Giugno 2017

Descrizione

Il Governo ha approvato il decreto legge che consente il salvataggio di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza e consentirà di rassicurare e stabilizzare la situazione che riguarda questi due istituti.
La crisi dei due istituti ha raggiunto livelli che hanno reso necessario un intervento di salvataggio.
E' quanto afferma il premier Paolo Gentiloni in conferenza stampa a Palazzo Chigi, poco dopo il via libera del consiglio dei ministri al decreto legge con cui si da l'avvio al decreto legge con cui si da l'avvio alla liquidazione coatta di Popolare di Vicenza e Veneto banca e alla cessione delle parti good a Banca Intesa.
L'intervento di salvataggio prima di tutto si indirizza a favore ai correntisti e risparmiatori delle due banche, a favore di chi nelle banche lavora, e a favore dell'economia del territorio.
L'esborso immediato da parte dello stato vale 5,2 miliardi finanziati dal debito aggiuntivo che risale a 20 miliardi, già previsto dal decreto di Natale.
Una strada obbligata, ha spiegato Padoan in conferenza stampa.

Tags

Back to Top

Condividi!