codici-dacci-il-5

Crisi delle banche, quali sono le soluzioni: 'Bail out'

Creato il 11 Dicembre 2017

Descrizione

Se esploriamo il cambridge dictionary online, ci spiega Francesco Berolutti di Intesa Sanpaolo, e selezioniamo Bail out troviamo che il primo significato è traducibile in "jump from plain", ossia lanciarsi con il paracadute da un aereo che cade. Questo era l'unico significato attribuibile a bail out fino al 1950, quando invece è stato introdotto il significato corrente vale a dire quello di salvataggio finanziario.
Robert Shiller dà una definizione molto cruda:"Bail out è quando lo stato o altro organismo va in soccorso di una persona o entità irresponsabili che non hanno rispettato alcune regole o hanno omesso di prendere qualche misura precauzionale". Col bail out si salvano i soggetti più irresponsabili utilizzando fondi pubblici, quindi a spese del contribuente.

La rubrica "La Finanza in Tasca" è una rubrica che si propone di fornire al consumatore una conoscenza del mondo bancario basata su informazioni e fonti affidabili e oggettive, ma utilizzando un linguaggio alla portata di tutti.


La rubrica è stata sponsorizzata dall'Associazione CODICI e da Intesa San Paolo.

Ti interessa questo argomento?

Vedi anche:

 

- Crisi delle banche, quali sono le soluzioni: 'Bail in'
- Crisi subprime, di cosa tratta e quanto ha coinvolto l'Italia
Intesa SanPaolo, le attività intraprese per i consumatori
Cos'è il Golden Power esercitato dal Governo su Telecom Italia

 

Tags

Back to Top

Condividi!