A cosa servono i politici mediocri?

Vota questo articolo
(0 Voti)
I politici mediocri e incapaci si salvano perchè gli elettori hanno la memoria corta.

Innanzi tutto desideriamo sottolineare che abbiamo sempre segnalato i problemi della città, senza polemiche strumentali, con l’unico obiettivo di sollecitarne la risoluzione e lo abbiamo fatto nel corso di questi ultimi sette anni con tre diverse amministrazioni. 

Continueremo a farlo anche in futuro e indipendentemente da chi governerà, a nostro avviso i problemi e le difficoltà relative alla città, che ogni giorno incontrano i cittadini non hanno un colore politico.
La qualità di una classe politica si vede anche da come affronta e risolve quelli che da taluni vengono erroneamente definite questioni minori.
Alessandria: Considerando che alle ultime elezioni amministrative il 50% degli elettori non ha votato, non dovrebbe essere difficile comprendere che il primo problema dei politici, nessuno escluso e quello di cambiare atteggiamento, cercando di operare in modo adeguato alfine di riavvicinare i cittadini alla politica.
Purtroppo taluni sono rimasti ancorati agli schemi del passato e continuano a polemizzare in modo strumentale con chiunque (forse perchè sanno fare molto altro) anzichè occuparsi dei problemi della città, che come abbiamo imparato a nostre spese in questi ultimi anni, incidono a volte anche pesantemente sulla vita di tutti noi.

Ci sono politici attivi ed efficienti, che incontrano i cittadini in zona per verificare i problemi alfine di risolverli e visto che non esistono più i Consigli di quartiere e a quanto pare non c'è nessuna intenzione di ripristinarli, gli stessi sono ben lieti di ricevere segnalazioni sulle problematiche esistenti. A nostro avviso sono questi i politici che servono alla città, dato che producono fatti concreti e risolvono i problemi nell’interesse dei cittadini senza perdersi in inutili polemiche.
Ci sono invece alcuni politici mediocri, bravi solo a polemizzare in modo strumentale e denigratorio e solitamente senza nemmeno argomentare su quanto commentano, ed inoltre senza rendersi conto che così facendo contribuiscono ad allontanare i cittadini dalla politica, come purtroppo sta succedendo da tempo.
Relativamente a questi ultimi sorge quindi una domanda, a cosa servono i politici mediocri visto che non dialogano con i cittadini, non producono fatti concreti e non risolvono i problemi, a scaldare la poltrona e prendere lo stipendio?