Stampa questa pagina

Waffle di avena con gocce di cioccolato (senza glutine & vegan)

Vota questo articolo
(0 Voti)
La colazione è un momento importante e piacevole della giornata, soprattutto se sulla tavola si trovano prodotti freschi, di qualità e gustosi ma leggeri e nutrienti.

In settimana io faccio una colazione molto rapida, perché scappo in palestra molto presto, infatti mi lazo prima delle 6 e alle 6.45 sono già pronta per iniziare ad allenarmi.

La colazione però non la salto mai, la preparo leggera e nutriente, preceduta sempre da un bicchierone di acqua o acqua e limone tiepida.

Solitamente mangio noci o datteri, una banana e del pane integrale o di segale, e al ritorno mi rifocillo con un paio di cucchiai di burro di arachidi o con cioccolato fondente.

Spesso faccio dei dolci con poco zucchero o addirittura senza e con farine particolari come miglio, avena e frutta che addolciscono la giornata.

Questa volta ho preparato dei waffle con avena che io adoro e uso spesso per creare piatti dolci e salati.

Questi waffle sono ottimi per la colazione, sono senza uova e hanno solo 3 cucchiai di zucchero di canna integrale.

Sono leggeri e golosi e se sono piaciuti a mia figlia vuol dire che sono proprio buoni.

Ecco gli ingredienti per preparare 4 waffle.

INGREDIENTI:

* farina di avena gr.150

* amido di mais gr.20

* zucchero integrale 3 cucchiai

* bicarbonato 1 cucchiaino + 1 di aceto di mele

* gocce di cioccolato gr. 40

* latte di soia ml 250

In una ciotola mescolate la farina di avena (si possono frullare i fiocchi) e l’amido di mais, fate un incavo al centro, mettete il bicarbonato e versate l’aceto, lasciate spumeggiare poi mescolate bene.



Aggiungete lo zucchero e le gocce di cioccolato e mescolate aggiungendo poco alla volta il latte.



Se li volete ancora più leggeri, diluite il latte con dell’acqua, per esempio 50/50 o nella percentuale che preferite come 80% di latte e 20% di acqua.

Mescolate bene fino ad ottenere un impasto cremoso e liscio.

Accendete la piastra e aspettate che si scaldi, oliate le superfici con un pennello quindi versate un mestolino di impasto e cuocete per 4 minuti o finché il waffle è cotto e dorato.



Trasferite su un piatto aiutandovi con una paletta e cuocete fino a terminare l’impasto.

Potete gustarli così al naturale o con una salsa al cioccolato o semplicemente con sciroppo d’acero.

Articoli Correlati