Rivoluzione Google, ora è anche interprete

Vota questo articolo
(0 Voti)

Nei giorni scorsi a Las Vegas si è svolto il CES 2019, una fiera che mette in mostra i migliori progetti e le innovazioni in grado di cambiare il nostro futuro.

Sono tanti i brand che hanno cercato di impressionare il pubblico, fra cui Google, che ha presentato un rivoluzionario interprete in tempo reale utilizzabile sui nostri smartphone.

Per mostrare questa innovazione, il colosso di Mountain View ha fatto le cose in grande, allestendo un intero padiglione da fare invidia alla Disney. Il tour alla scoperta dell'assistente digitale di Big G, si svolge a bordo di un trenino che farà vivere le vicende di un padre in difficoltà con la routine quotidiana, dal tenere a bada i bambini al comprare una torta di compleanno per la nonna. Per superare questi ostacoli l'intrepido papà userà proprio Google Assistant, che lo aiuterà a svolgere tutti i compiti. Infine, il tour terminerà in una pasticceria francese dove è presentata l'innovazione di questo assistente digitale, la capacità di fare da interprete. Questo papà in difficoltà, infatti, riuscirà a comprare la torta di compleanno grazie alle traduzioni in tempo reale di Google, che gli permetterà di interagire con il pasticcere pur non conoscendo la sua lingua.

Un'innovazione senza precedenti questa, che cambierà il modo di vivere di molte persone con una semplice frase. Al comando "Hey Google, aiutami a parlare francese" l'assistente digitale comincerà ad ascoltare e a tradurre ciò che diciamo in francese o nelle altre 27 lingue presenti nel database. Una vera rivoluzione soprattutto per i viaggiatori, specialmente quelli che decidono di visitare un Paese per la prima volta senza conoscerne la lingua e che potrebbero trovare come ostacolo proprio la barriera linguistica.