Il gigantesco Gundam muove i primi passi

Vota questo articolo
(0 Voti)

Le immagini del robot a grandezza naturale di Gundam hanno fatto il giro del mondo.

 

Si tratta di un progetto molto ambizioso che ha portato alla riproduzione in dimensioni reali del protagonista della celebre serie di anime giapponesi situato nel molo del porto di Yokohama, in Giappone. Il mondo della fantascienza e il mondo reale si incontrano dando vita a uno spettacolo molto particolare.

L'incredibile opera d'ingegneria è stata creata dalla Gundam Factory in occasione del quarantesimo anniversario della prima trasmissione del cartone animato ed è stata presentata in anteprima ai giornalisti nell'area che ospiterà un grande parco tematico, ancora in fase di costruzione. Sarà possibile per tutti vederla durante il periodo di esposizione al pubblico che sarà dal 19 dicembre al 31 marzo 2022. L'inaugurazione era prevista per ottobre 2020 ma è stata rinviata a causa della pandemia da Covid-19. La gigantesca statua è alta 18 metri, pesa 25 tonnellate ed è in grado di camminare e muovere le braccia, dando così un effetto dinamico e realistico.

Gli spettatori diventeranno protagonisti di un'esperienza interattiva speciale: potranno simulare la guida del robot entrando nella cabina di pilotaggio grazie alla realtà virtuale. Grazie alla visita in anteprima della stampa asiatica, è possibile vedere le immagini e i video del colosso in azione: muove i suoi primi passi sulle note dell'audio originale della fortunatissima serie di anime giapponese.

 

di Silvia Franzone