Martedì, 22 Maggio 2018 15:25

Il 22 Maggio è il giorno del Cash Mob Etico

Vota questo articolo
(0 Voti)

Nell’ottica di sensibilizzazione del Consumatore, per orientarlo verso una spesa sempre più consapevole, è stato scelto un giorno da dedicare a quelle aziende che basino il loro business sulla particolare attenzione riservata all’ambiente e ai lavoratori.

Nasce così il Cash Mob Etico, organizzato in occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile da ASviS, Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile, Coop e NeXt – Nuova Economia X Tutti.

Si tratta di un’iniziativa nazionale che coinvolge ben 12 supermercati e ipermercati Coop in tutta Italia.

I consumatori, possono “votare” attraverso il loro portafoglio, e dunque tramite il potere d’acquisto per dimostrare l’appoggio e la visione comune a tutte quelle aziende che attuano pratiche produttive responsabili e sostenibili; allo stesso modo si potrà chiedere ad altre aziende di seguire questo esempio.

La vision che è alle spalle dell’iniziativa non utilizza la contestazione diretta del flash mob, dal quale prende in prestito parte del nome, ma vuole sostenere e valorizzare le aziende virtuose.

Aderire al Cash Mob Etico significa rendere note e dare importanza, nell’ambito di una comunità locale, alle piccole e medie aziende che operano in maniera virtuosa, nell’ottica di un benessere comune.

CODICI appoggia questo genere di iniziative che nascono dal “basso” ed è da sempre dalla parte delle imprese appartenenti ad un circuito green e sostenibile.

Sono stati individuati i tre requisiti che stanno alla base dell’atto d’acquisto per un consumo responsabile: conoscere, acquistare e condividere. Queste sono le tre “regole” per aderire al Cash Mob Etico. Attraverso la tecnologia viene creata una rete nel rapporto tra imprenditori, lavoratori e consumatori. La App Voto col Portafoglio, una volta scaricata, permetterà di valutare e segnalare aziende sostenibili in tutta Italia, in qualunque momento.

Il 22 maggio, chiunque acquisti i prodotti riconducibili ai marchi etici, segnalati nei punti vendita Coop, potrà scaricare la App e votare quanto comprato, in un’ottica veramente “social” di condivisone delle proprie scelte di acquisto responsabili.

codici-dacci-il-5