L'ennesimo tentativo di truffa ai danni dei consumatori si cela questa volta in un messaggio whatsapp che rischia di diventare una trappola per molti utenti.
Pubblicato in Legalità
Giovedì, 15 Settembre 2016 10:43

Usura bancaria, Codici presenta esposto

Depositato stamane dall’Avv. Vincenzo Maltese, segretario dell’associazione Codici Trapani, presso la Procura della Repubblica di Marsala, l’esposto per chiedere che si proceda con l’avvio del processo e il riconoscimento dell’associazione Codici Sicilia – Antiusura Antiracket, quale parte offesa in un procedimento che vede indagati l’ex direttore di Banca Nuova, Francesco Maiolini con altre tre persone per usura bancaria.
Pubblicato in Legalità
Le parole del responsabile regionale dell’associazione Manfredi Zammataro
Pubblicato in Legalità
Castorina (Docente dell’Università di Catania): “Alcuni studi che abbiamo condotto a Catania nelle sale da gioco dimostrano che tra gli adolescenti sono a rischio elevato il 15% dei maggiorenni e il 20% dei minorenni”
Pubblicato in Legalità
“Viaggio in Sicilia su lavoro, vita quotidiana e antimafia” è il tema del programma annuale del Dipartimento del Sindacato Federale Sezione di Amburgo che ha condotto nella nostra Isola una delegazione di funzionari tedeschi.
Pubblicato in Legalità
L'Associazione Codici – Centro per i Diritti del Cittadino, si propone di avviare su tutto il territorio regionale l'approvazione di regolamenti comunali che prevedano agevolazioni in favore delle vittime dei reati di estorsione e di usura.
Pubblicato in Legalità
Sabato, 19 Agosto 2017 10:14

AGCM procedimento istruttorio contro BNL

In seguito alla segnalazione dell’Associazione Consumatori  Codici, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti della Banca Nazionale del Lavoro S.p.a  per presunte pratiche commerciali scorrette.
Pubblicato in Economia e Finanza
Il Giudice di Pace, nell’ordinamento giudiziario italiano, è un magistrato onorario della Repubblica Italiana. La magistratura di pace è stata introdotta nel nostro ordinamento dalla L. n. 374/1991, come modificata dalla L. 468/1999, al fine di sostituire la figura del “vecchio” giudice conciliatore, nella materia civile. Pertanto, il giudice di pace, succedendo al giudice conciliatore, ne ha ereditato una caratteristica peculiare: ovvero quella di essere un giudice del piccolo contenzioso rendendo possibile una rapida risposta alle richieste di giustizia proprio per le cosiddette controversie minori. Inoltre, si sottolinea il ruolo deflattivo della giustizia di pace, in quanto il legislatore ha istituto la figura del giudice onorario al fine di consentire una riduzione del carico di lavoro dei giudici togati.
Pubblicato in Legalità
Un mio vicino si rifiuta di rispettare il regolamento condominiale che prevede il divieto di utilizzare la lavatrice dopo le ore 22, sostenendo che non è tenuto a rispettare questa norma perché nell’atto di acquisto del suo alloggio mancava una copia del regolamento.
Pubblicato in Legalità
Domenica, 02 Luglio 2017 09:26

Gratuito Patrocinio

Chi può essere ammesso al gratuito patrocinio
Pubblicato in Legalità
codici-dacci-il-5