Oramai l'impatto del mercurio sulla salute umana è ben documentato, ma spesso sottovalutato.
Non bisogna infatti dimenticare che nella storia dell'umanità l'esposizione ha fatto ammalare un'infinita' di persone, tanto da far definire l'avvelenamento da mercurio il "morbo del cappellaio matto" (sembra che Carroll Lewis prese spunto proprio da questo morbo per creare l'omonimo personaggio). 

Pubblicato in Alimentare
codici-dacci-il-5