Venerdì, 28 Giugno 2019 10:49

Tutti i consumi in un Portale

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Al via dal 1° luglio il nuovo "Portale Consumi" di Arera.

Il sito, previsto dalla Legge di bilancio 2018, accresce la consapevolezza dei consumatori rendendo disponibili i propri dati di consumo storici, elettrici e gas, in modo chiaro e fruibile.

In questa prima fase il cliente potrà da subito visualizzare, anche mediante tabelle o grafici più intuitivi, i dati passati di consumo, le letture e le autoletture degli ultimi 12 mesi.

La granularità dei dati disponibili dipenderà dalla tipologia di contatore installato e dalla frequenza di messa a disposizione delle letture al Sistema informativo integrato (SII), il database per le informazioni dei clienti del mercato libero e tutelato. È prevista inoltre la possibilità di scaricare e acquisire i dati in un formato accessibile.

Per accedere nel Portale Consumi www.consumienergia.it serviranno le credenziali sicure del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), con nome utente, password e la generazione di un codice temporaneo di accesso.

Con la delibera 270/2019/R/com, con cui l'Arera ha affidato, una volta acquisito il parere favorevole da parte del Garante per la protezione dei dati personali come indicato dalla legge, la realizzazione del Portale all'Acquirente Unico, gestore del SII, si prevede una costante evoluzione dello strumento, per consentire di ampliare le funzionalità in una fase subito successiva. In particolare, è prevista la creazione di una stretta sinergia tra il Portale Consumi e il 'Portale Offerte', comparatore già attivo, per aiutare il cliente a ricercare l'offerta più adatta al proprio stile di consumo, attingendo ai propri dati storici reali di fornitura elettrica e gas presenti nel SII, in alternativa all'inserimento manuale della stima dei propri consumi annui. Per informazioni sul Portale Consumi sarà possibile contattare lo Sportello per il consumatore energia e ambiente al numero verde gratuito 800 166 654.

Intanto continua la campagna di Arera per informare i consumatori sul superamento delle tutele di prezzo, previsto dal 1° luglio 2020, diffondere la consapevolezza che da quella data il mercato libero diventerà l'unica modalità di fornitura per l'energia elettrica e il gas e far conoscere gli strumenti di supporto ai clienti per scelte consapevoli. La comunicazione in bolletta è uno degli strumenti di comunicazione adottati dall'Autorità.

Di seguito il messaggio che tutti i consumatori ancora in tutela troveranno in bolletta:

"Dal 1 luglio 2020, contratti di fornitura come il Suo, con prezzo aggiornato dall'Autorità (ARERA), non saranno più disponibili. Può già oggi cambiare contratto o fornitore in maniera semplice e gratuita con la garanzia della continuità del servizio: verifichi le offerte disponibili nella Sua zona sul "Portale Offerte", dove può anche valutare proposte con condizioni contrattuali standard dell'Autorità e prezzo libero (offerte PLACET). Per maggiori informazioni, consulti il sito www.ilportaleofferte.it o chiami il numero verde 800 166 654".
Ultima modifica il Venerdì, 28 Giugno 2019 12:43
codici-dacci-il-5