Martedì, 07 Agosto 2018 10:50

Vai Alfio, facci guadagnare!

Alfio Bardolla, titolare dell'omonima Azienda quotata in Borsa, dice: "Se una persona guadagna 1.000 euro al mese è perché non vale più di 1.000 euro al mese."

Pubblicato in Professione Consumatore
Cali di tensione, prolungati per ore, creano un disservizio enorme ai commercianti così come nelle case. I continui guasti hanno costretto alcuni esercenti a chiudere i negozi per “blackout”, invece che per ferie.
Pubblicato in Energia

Il nuovo Governo aggiunge un altro tassello alla tornata di nomine pubbliche.

Pubblicato in Energia
Sorgenia ha aperto le porte della propria sede all’Associazione dei consumatori CODICI per consentirle di analizzare e valutare le attività messe in campo nei confronti di clienti e prospect. La Digital Energy Company si è aggiudicata il massimo della valutazione attribuibile secondo il CodiciEnergyRating, ovveroquella di “operatore molto affidabile” rispetto al diritto dei consumatori.

Pubblicato in Energia

Lavoratori saltuari: una figura purtroppo affermata

Pubblicato in Professione Consumatore
Lunedì, 14 Maggio 2018 08:26

Nell'economia dei consumi, altro che bonus!

Boom degli acquisti di automobili con gli incentivi.

Pubblicato in Professione Consumatore
Olanda batte Italia 2 a 1? No, non stiamo parlando dei Mondiali di Calcio, sappiamo ormai da tempo che i nostri azzurri non si sono qualificati … e allora? Parliamo di un “campionato” molto più appassionante, quello della crescita felice che vorremmo veder realizzata attraverso le migliori innovazioni e le più coraggiose prese di posizione di fronte alle rapide trasformazioni della nostra società.
Pubblicato in Consumi
Ieri giovedì 19 aprile, presso la sede istituzionale del CNEL, si è svolto il primo convegno delle Associazioni dei consumatori iscritte al CRCU (Consiglio Regionale Consumatori Utenti), ¬ organo di rappresentanza presso la Regione Lazio.
Tema principale è stato il ruolo che questo organismo deve assumere nei confronti delle istituzioni e della politica della Regione, per meglio rappresentare i cittadini e gli utenti.
 
La Regione Lazio è un luogo importante e peculiare all’interno del nostro Paese, dove gravano al suo interno non solo la Capitale del Paese, con tutte le sue difficoltà e contraddizioni, ma anche la sede del Governo, dei Ministeri ed i principali erogatori dei servizi nazionali; per questo è importante che le Associazioni dei consumatori di questa regione approfondiscano il loro ruolo e le loro competenze tecniche e politiche.
 
Il CRCU, rinato da poco dopo uno stop di quasi 10 anni, nelle intenzioni dei componenti deve crescere e rafforzarsi. Molte già sono le competenze al suo interno, e decisa è la convinzione di poter esercitare un ruolo negli interessi dei cittadini e degli utenti della Regione Lazio.
 
Nell’incontro si è deciso inoltre di dare impulso alle neo costituite Commissioni che affronteranno temi di rilevanza quali i trasporti, sanità, ambiente e rifiuti, solo per citarne alcuni, sui quali l’organo di Presidenza del CRCU svolgerà funzioni di coordinamento e stimolo.
 
Tutto questo con l’obiettivo, apertamente dichiarato nell’incontro di ieri, di arrivare preparati, fino al dettaglio, ad una iniziativa pubblica che si dovrà tenere dopo l’estate, alla quale le Associazioni dei consumatori chiameranno a partecipare le istituzioni, la politica ed i principali player sociali della Regione Lazio.
 
Le Associazioni dei consumatori sono in campo e vorranno esserlo ancora di più nel futuro, consapevoli della necessità che si senta sempre più forte la voce dei cittadini.
Pubblicato in Consumi

Signori della politica, è tempo di guardare avanti, smesso di menare il can per l'aia, giungere ad interrogar la regola per uscire dalla crisi: può esserci ripresa senza lavoro?
Pubblicato in Professione Consumatore

In tanti hanno aderito al questionario sull’Energia promosso da CODICI, che ci permetterà di capire, sulla base delle conoscenze ed informazioni in possesso del consumatore, come meglio tutelarlo in vista del mercato libero dell’energia, che entrerà in vigore da 1° luglio 2019.

Pubblicato in Energia
Pagina 1 di 4
codici-dacci-il-5