Cronaca

Cronaca

L'Associazione Codici interviene in merito all'inchiesta della Procura di Roma culminata con gli arresti domiciliari di tre persone, ritenute responsabili a vario titolo di un sospetto giro di corruzione finalizzato all'assunzione di un commercialista presso una clinica privata con un incarico da 250 mila euro.

Sono ben 5 i siti irregolari segnalati dall'Ivass nell'ambito della costante attività di controllo sulle assicurazioni.

Un altro sito irregolare nella rete dell'Ivass.

Nel sito www.pintobroker.com sono indicati i dati identificativi di un intermediario regolarmente iscritto al Registro Unico degli Intermediari, tenuto dall’Ivass, ma del tutto estraneo alle attività svolte tramite il sito in questione.

Un'impresa non autorizzata all'esercizio dell'attività assicurativa in Italia è finita nel mirino dell'Ivass.

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a seguito dell'avvio di un procedimento istruttorio, ha adottato un provvedimento cautelare nei confronti della Adb Interior Srls.

Un nuovo sito irregolare è stato segnalato dall'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni.

L'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazione segnala un sito irregolare.

Una vista mozzafiato, un mare bellissimo, una struttura immersa nella natura.

Una situazione grave, pericolosa e pesante. È quella che si registra a Roma sul fronte della legalità.