Venerdì, 14 Settembre 2018 13:15

Multe a Roma: automobilisti “costretti” ad attraversare un varco attivo dai vigili urbani

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)


Negli ultimi giorni l’Associazione CODICI ha raccolto diverse testimonianze relative a multe contestabili. 



Il caso in questione riguarda il pieno centro storico: nello specifico via di Santa Maria in Cosmedin, precisamente all’altezza del civico 72, direzione piazza dell’Emporio. Secondo quanto raccolto da CODICI, nel giorno in cui si è tenuto il concerto di Roger Waters diversi cittadini sono stati praticamente “costretti” ad attraversare un varco attivo e a dare loro l’input sarebbero stati niente meno che i vigili urbani, i quali deviavano il traffico sulla preferenziale.


Il passaggio attraverso sulla corsia preferenziale è stato un percorso obbligatorio, data la circostanza: i cittadini sono stati indirizzati dai vigili presenti all'inizio di via della Greca, a causa della chiusura della strada per i lavori di preparazione del concerto di Roger Water, avvenuto la sera del 14 Luglio presso il Circo Massimo.



Alla base dell’equivoco ci sarebbe un semplice errore di valutazione dei vigili, impegnati a deviare il traffico e convinti che il varco in questione non fosse in funzione. Il risultato, purtroppo, è che tantissimi cittadini innocenti ricevendo le multe in riferimento alla notte del 14 Luglio scorso per un’infrazione che semplicemente sono stati spinti a commettere dalle forze dell’ordine. 



L’Associazione CODICI sta approfondendo la questione per impugnare le sanzioni: per questo, per agire in tempi brevi ed in maniera efficace, abbiamo bisogno del maggior numero possibile di segnalazioni . 



Se avete ricevuto anche voi una multa relativa all’attraversamento del varco di via di Santa Maria in Cosmedin nella notte del 14 luglio 2018, non esitate a contattarci: possiamo aiutarvi ad ottenere l’annullamento della sanzione.

Il nostro sportello legale è sempre aperto: potete contattarci allo 065571996 oppure all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Ultima modifica il Mercoledì, 19 Settembre 2018 22:47