Lunedì, 15 Aprile 2019 12:57

Codici: noi parte civile al processo sull'usura a Roma, il Comune dov'è?

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'Associazione Codici ed il Forum delle Associazioni Antiusura sono state ammesse come parte civile al processo al clan Gambacurta, che vede alla sbarra i componenti di un'organizzazione criminale dedita all'usura ed all'estorsione nel quartiere di Montespaccato a Roma.

È quanto è stato deciso nell'udienza che si è svolta questa mattina.

"Siamo soddisfatti della decisione del giudice – commenta l'Avvocato di Codici Carmine Laurenzano – e siamo pronti a fare la nostra parte per difendere le vittime. L'usura e l'estorsione sono una minaccia costante a Roma, come dimostra la nuova ondata di arresti avvenuta questa mattina nei confronti di presunti appartenenti al clan Casamonica".

"Non possiamo e non dobbiamo abbassare la guardia – dichiara il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli – siamo contenti che la Regione Lazio abbia risposto all'appello che avevamo lanciato alle istituzioni, costituendosi parte civile al processo Gambacurta. Siamo invece dispiaciuti e preoccupati per la nuova assenza in aula del Comune di Roma".

Ultima modifica il Lunedì, 15 Aprile 2019 14:24