Venerdì, 19 Aprile 2019 13:22

Polizze assicurative, doppietta Ivass

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Due siti internet irregolari sono stati segnalati dall'Ivass.

Si tratta dei portali web www.assicurazionibreve.com e www.assicurazionifacili.org.

Nel primo caso (leggi qui), le polizze ricevute dai clienti sono false ed i relativi veicoli non sono assicurati. I fatti sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria. Nel sito è pubblicato il numero di iscrizione al RUI di un broker, regolarmente iscrittonel Registro Unico degli Intermediaritenuto dall’Ivass, ma del tutto estraneo alle attività svolte dal sito medesimo.

Nel secondo caso (leggi qui), le polizze ricevute dai clienti sono false ed i relativi veicoli non sono assicurati. I fatti sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria. Il sito utilizza il numero di iscrizione al Registro Unico degli Intermediari - RUI, tenuto dall’Ivass, di un intermediario regolarmente iscritto, ma del tutto estrano alle attività svolte tramite il sito in questione. L’intermediario ha segnalato i fatti all’Autorità Giudiziaria.