Venerdì, 17 Maggio 2019 07:50

Polizze auto, tre siti nel mirino dell'Ivass

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Tre siti irregolari segnalati dall'Ivass.

Si tratta di www.assicurazionetemporanea.eu, www.assicuratiqui.com e www.assicuraconpiusoluzioni.com. L'Istituto avverte che la distribuzione di polizze assicurative tramite i suddetti siti è irregolare. Le polizze ricevute dai clienti sono false e i relativi veicoli non sono assicurati. I fatti sono stati segnalati all'Autorità Giudiziaria (leggi qui 1 - 2).

Il sito www.assicuratiqui.com riporta altresì il numero di iscrizione al Registro Unico degli Intermediari -RUI, tenuto dall'Ivass, di un intermediario regolarmente iscritto, ma del tutto estrano alle attività svolte tramiteil sito in questione. L'intermediario ha segnalato i fatti all'Autorità Giudiziaria.

Per quanto riguarda, invece, il sito www.assicuraconpiusoluzioni.com, l'Istituto spiega che nelle comunicazioni alla clientela è risultata utilizzata l’identità di un intermediario regolarmente iscritto nel Registro Unico ma del tutto estraneo alle attività svolte dal sito medesimo.
Ultima modifica il Venerdì, 17 Maggio 2019 08:31