Mercoledì, 26 Giugno 2019 08:27

Giochi pericolosi fermati alla frontiera dalla Dogana

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

A causa di un rischio microbiologico due giocattoli sono stati bloccati alla frontiera e non saranno commercializzati in Italia.

Iniziamo dal primo prodotto. Si tratta di Pig Splash, marca charm Distribox. Proveniente dalla Cina, il prodotto, giocattoli da schiacciare ripieni di liquido, è stato bloccato dall'Ufficio Dogane di Rivalta Scrivia, in quanto le verifiche effettuate dall'Istituto Superiore della Sanità hanno riscontrato il superamento del livello raccomandato per quanto riguarda la conta microbica totale aerobia a 30 C° ed inoltre è stato isolato un patogeno opportunista, potenzialmente responsabile di batteriemie in soggetti immunodepressi e di patologie in soggetti affetti da fibrosi cistica (leggi qui).

Nel secondo caso, invece, si tratta delle Bolle di Sapone Gormiti, marca Planet Junior e Kotoc. Gli articoli provenienti dalla Cina hanno subito l'alt dell'Ufficio delle Dogane di Pioltello in quanto dalle analisi eseguite presso l’Istituto Italiano Sicurezza Giocattoli è emerso il rischio di acquisire infezioni in considerazione all’uso, inalazione e ingestione soprattutto da parte di minori (leggi qui).

Ultima modifica il Mercoledì, 26 Giugno 2019 08:46