Giovedì, 19 Novembre 2020 11:53

Codici: arredamenti venduti ma non disponibili, chiesto il rinvio a giudizio per il titolare della Db Web Holding

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Vendita di prodotti non disponibili, mancata consegna, rimborsi e recessi negati.

È la situazione che ha portato l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato a sanzionare nei mesi scorsi due società che operano nel settore delle vendite online di complementi di arredo. Parliamo di Adb Interior e Db Web Holding, che hanno ricevuto una serie di multe per un totale rispettivamente di 450mila euro e 300mila euro. Due aziende dietro cui c'era però la stessa persona, che ha danneggiato anche chi ha fatto acquisti su un terzo sito, livinx.it. Si tratta del signor Vincenzo Sgaramella, che ora dovrà comparire in Tribunale.

"Avevamo presentato un esposto alla Procura di Brindisi per questa vicenda – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – e ora abbiamo appreso che il Pubblico Ministero ha chiesto il rinvio a giudizio per questa persona. La fissazione dell'udienza preliminare segna un importante passo avanti. L'imputato dovrà chiarire e spiegare molte cose. Attraverso tre siti internet ha ingannato centinaia di consumatori, che hanno acquistato un prodotto che non hanno mai ricevuto e per il quale non hanno potuto nemmeno esercitare il diritto di rimborso o di recesso. Per comprendere l'entità del problema, basta considerare che la sola Adb Interior ha lasciato inevasi ben 2.228 ordini. Siamo riusciti ad ottenere un'azione forte da parte dell'Antitrust che ha inflitto una serie di sanzioni importanti, adesso c'è questo nuovo sviluppo segnato dall'intervento della Procura. Naturalmente saremo in aula, pronti a difendere anche in Tribunale i consumatori danneggiati".

L'udienza è fissata per il prossimo 9 marzo presso il Palazzo di Giustizia di Brindisi. L'associazione Codici ha avviato una serie di azioni per tutelare chi ha fatto acquisti sui siti adbinterior.it, reginahome.it e livinx.it, pagando per un prodotto mai ricevuto. Le adesioni sono ancora aperte. Per informazioni e assistenza è possibile contattare il numero 06.55.71.996 oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .