Per questo motivo chiede al Consiglio Superiore della Magistratura di intervenire nel caos romano delle consulenze ed invita i padri che hanno subito questa violazione a contattare l’Associazione.
Pubblicato in Famiglia
La Segreteria Provinciale Di Codici Frosinone esprime nuovamente forte preoccupazione per la situazione della Sanità Locale che riteniamo critica.
Pubblicato in Sanità
Partiti i primi ricorsi per tutti gli automobilisti multati per aver percorso la corsia preferenziale di Via di Portonaccio.
Pubblicato in Legalità
Colleferro. Grossi problemi per gli automobilisti alle prese con i parcheggi e le strisce blu.
Pubblicato in Legalità
Plauso di Codici per la mozione proposta da Pacetti, consigliere del M5S, che recepisce interamente quanto affermato ieri in un nostro comunicato stampa.
Pubblicato in Acqua
Nell’agosto di due anni fa, su mandato di diversi utenti e della locale associazione civica Lido Birgi Sottano, presieduta dal sig. Carmelo Piacentino l’associazione di consumatori e utenti CODICI, tramite l’avvocato Vincenzo Maltese del foro di Trapani, depositava presso gli Uffici della Procura un esposto-denuncia per meglio comprendere se la sbarra e la recinzione installata dal 2012 in un tratto di spiaggia di Marausa, che ancora oggi non consente, se non a piedi, il transito e l’accesso alla collettività, sia stata posizionata legittimamente o meno da privati.
Pubblicato in Legalità
Domenica, 02 Luglio 2017 12:20

Operazione Criptolocker: il plauso di CODICI

“Ci congratuliamo con la Polizia Postale e con la Procura Distrettuale di Catania per l’eccellente lavoro svolto con l’operazione Criptolocker: un’importantissima vittoria in campo di cybercriminalità che ha permesso di assicurare alla Giustizia i rappresentanti di un sodalizio finalizzato a reati quali truffa ed estorsione”
Pubblicato in Legalità
L’acquisizione del dato di consumo effettivo si sa, è il cruccio del consumatore italiano.
Pubblicato in Energia
Di nuovo una situazione paradossale, ancora un minore sottratto alla propria famiglia sulla base di discutibili perizie da parte di assistenti sociali superficiali.
Pubblicato in Famiglia
L'ennesimo tentativo di truffa ai danni dei consumatori si cela questa volta in un messaggio whatsapp che rischia di diventare una trappola per molti utenti.
Pubblicato in Legalità