A causa di un rischio microbiologico due giocattoli sono stati bloccati alla frontiera e non saranno commercializzati in Italia.

Pubblicato in Cronaca