Un effetto domino preoccupante, con i risparmiatori nel ruolo delle pedine sacrificabili. È quanto sta succedendo nelle Banche Popolari italiane, sempre più nell'occhio del ciclone per una serie di azioni a dir poco spericolate, tutte a favore degli istituti di credito e contro i cittadini.
Pubblicato in Economia e Finanza
La proposta della Banca Popolare di Vicenza di offrire 9 euro ad azione ai soci “azzerati” in cambio della rinuncia ai contenziosi con la banca, non è una proposta accettabile.
Pubblicato in Economia e Finanza

Oggi 13 dicembre, si terrà l'assemblea della Popolare di Vicenza per votare l'azione di responsabilità contro la passata gestione Zonin

Pubblicato in Economia e Finanza
codici-dacci-il-5