​L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha emesso un provvedimento nei confronti della Banca Barcalys, ad oggi parte del Gruppo Mediobanca, attraverso la sua controllata CheBanca!, sui contratti di mutuo fondiario indicizzati al franco svizzero, con un tasso stabilito da Barclays e commercializzato fino al 2010.

Pubblicato in Economia e Finanza

CODICI, Associazione Nazionale a tutela dei Consumatori, comunica di aver dato il via ad un’azione collettiva popolare verso la Banca Popolare di Bari, per la vicenda della vendita di azioni della stessa banca a migliaia di correntisti in tutta Italia, i quali hanno investito e si sono trovati in questi ultimi anni, ad avere dei capitali immobilizzati.

Pubblicato in Economia e Finanza
Come è noto, negli ultimi mesi, gli azionisti della Popolare di Bari hanno visto svalutare le proprie azioni ed oggi risulta oltremodo difficile, se non impossibile, venderle.
Pubblicato in Economia e Finanza

CODICI: E' urgente modificare la norma

Pubblicato in Legalità
Si apre oggi il Processo ai responsabili della truffa sulle false assunzioni alla BNL.
Pubblicato in Economia e Finanza
Unicredit divulga solo oggi la notizia che gia’ in settembre era avvenuto un attacco analogo e non offre chiarezza assoluta sulle categorie di dati illecitamente acquisiti. RCI mette a disposizione informazioni e modulistica gratuita per tutelarsi e interagire con la banca.
Pubblicato in Economia e Finanza
Le parole del responsabile regionale dell’associazione Manfredi Zammataro
Pubblicato in Legalità
Venerdì, 23 Dicembre 2016 15:22

Unicredit ci chiede tredici miliardi!

Ci dicono che il sistema bancario italiano è solido; anche le maggiori banche italiane sono solide e, tra esse v’è Unicredit. Ci dicono che sono solide perché hanno coefficienti patrimoniali che soddisfano i parametri che vengono ritenuti “prudenziali” dalla comunità finanziaria internazionale; parametri santificati nei vari accordi detti di Basilea. Detta in soldoni se una banca possiede proprietà che nel loro insieme sono attorno al 10% dei propri impegni si deve ritenere solvibile e solida.
Pubblicato in L’economia del futuro
Va rilanciata la banca promuovendone la redditività non saccheggiando il risparmio di chi ha creduto in essa.

Proposta di rinegoziazione del credito tra risparmiatori e Banca.
Pubblicato in Economia e Finanza
codici-dacci-il-5