L'associazione Codici rivolge un plauso al Garante per la protezione dei dati personali per l'intervento, forte e deciso, nei confronti dell'utilizzo illecito di dati personali a fini di telemarketing, costato una sanzione di oltre 12 milioni e 250mila euro a Vodafone.

Pubblicato in Telefonia

Notizie di stampa hanno, nei giorni scorsi, riportato il caso di alcune ragazze vittime di un particolare tipo di "deep fake", cioè video e immagini realizzati attraverso delle app che consentono di trasformare il volto, la voce e il corpo delle persone, creando veri e propri "falsi".

Pubblicato in Cronaca

Il Garante per la Privacy ha espresso parere positivo sulla bozza di regolamento che definisce il funzionamento del Programma di rimborso in denaro (cosiddetto "cashback") a favore dei consumatori che effettuano acquisti con strumenti di pagamento elettronici. Dovranno però essere adottate precise misure a garanzia dei dati personali.

Pubblicato in Economia e Finanza
Mercoledì, 15 Luglio 2020 12:31

Marketing selvaggio, maxi multa per Wind Tre

Continua l'attività di controllo del Garante per la protezione dei dati personali nei confronti degli operatori telefonici.

Pubblicato in Telefonia

A seguito delle numerose segnalazioni pervenute e della notifica di data breach effettuata dall'Inps, in relazione alla violazione di dati personali che ha riguardato il suo sito istituzionale, il Garante per la protezione dei dati personali ha avviato un'istruttoria allo scopo di effettuare opportune verifiche e valutare l'adeguatezza delle contromisure adottate dall'Ente e gli interventi necessari a tutelare i diritti e le libertà degli interessati.

Pubblicato in Cronaca

Il Garante per la Privacy ha irrogato a Tim spa una sanzione di 27.802.946 euro per numerosi trattamenti illeciti di dati legati all’attività di marketing. Le violazioni hanno interessato nel complesso alcuni milioni di persone.

Pubblicato in Telefonia

In occasione della Giornata europea della protezione dei dati personali, l'Autorità Garante della Privacy ha organizzato un convegno intitolato “Spazio cibernetico bene comune: protezione dei dati, sicurezza nazionale”.

Pubblicato in Cronaca
Sui rischi per la privacy che pone Tik Tok, il social network che consente di creare e condividere audio, video e immagini, usato da milioni di utenti, in gran parte giovanissimi, il Garante per la privacy italiano ha chiesto al Comitato europeo per la protezione dei dati personali (Edpb), che riunisce tutte le Autorità privacy dell’Unione, di attivare una specifica task force.
Pubblicato in Cronaca

Il Garante per la privacy ha applicato a Eni Gas e Luce (Egl) due sanzioni, per complessivi 11,5 milioni di euro, riguardanti rispettivamente trattamenti illeciti di dati personali nell'ambito di attività promozionali e attivazione di contratti non richiesti.

Pubblicato in Energia

Il Garante per la protezione dei dati personali ha applicato a Facebook una sanzione di 1 milione di euro per gli illeciti compiuti nell'ambito del caso "Cambridge Analytica".

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 2
codici-dacci-il-5