La società, secondo i consumatori che si sono rivolti a CODICI, con la scusa dei rimborsi, chiederebbe informazioni per attivare nuove offerte. L’Associazione chiede una verifica ai responsabili dell’azienda



Il ministero dello Sviluppo economico conferma che fino al 2007 non erano omologati. Ma si dimentica di dire che negli anni i casi segnalati non sono mancati. Solo la camera di commercio di milano attraverso i controlli ha permesso il sequestro di 150 apparecchi

 



L’associazione ricorda che sono migliaia le famiglie truffate dal mercato libero dell’energia. Previsto aumento medio di 160 euro per l’energia a famiglia. I provvedimenti sull’energia si mangeranno due volte gli 80€ di Renzi

Dopo le segnalazioni ricevute dall'Associazione in merito ai casi di contratti falsi e improvvisi cali di potenza dell'energia, la società Green Network ha inviato una rettifica che riportiamo di seguito:

 

"In relazione alla comunicazione pubblicata sul sito dell'associazione Codici (http://www.codici.org/comunicati-stampa/utenti-truffati-codici-denuncia-green-network.html), vi informiamo che Green Network Luce & Gas S.r.l. ha interrotto il rapporto di procacciamento d'affari con l'agenzia di vendita responsabile delle condotte commerciali illegittime denunciate nell'articolo".

Secondo le previsioni di CODICI la riforma del mercato elettrico e degli oneri in bolletta sarà una catastrofe per i consumatori

codici-dacci-il-5