Giovedì, 09 Aprile 2015 12:02

Abolizione mercato tutelato: CODICI faremo lobby sulle camere

Vota questo articolo
(0 Voti)



L’associazione ricorda che sono migliaia le famiglie truffate dal mercato libero dell’energia. Previsto aumento medio di 160 euro per l’energia a famiglia. I provvedimenti sull’energia si mangeranno due volte gli 80€ di Renzi



 

Roma, 9 aprile 2015 – La risposta del ministero dello Sviluppo Economico all’interrogazione che l’onorevole Davide Crippa del M5S ha presentato sul tema dell’abolizione del mercato tutelato conferma la volontà del governo ad andare avanti con ciò che prevedono gli articoli 19, 20 e 21 dello schema di disegno di legge sulla concorrenza.

“L’associazione CODICI ribadisce la sua contrarietà alla cancellazione entro il 2018 – dichiarano Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale CODICI e Luigi Gabriele, Responsabile Affari Istituzionali -. Per colpa del mercato libero le famiglie già oggi  incappano in vari tranelli e nell’aumento mascherato delle tariffe. Abbiamo calcolato che la spesa media per l’energia, una volta eliminato il tutelato e rielaborata la struttura tariffaria corrente, potrebbe crescere di 160 euro a famiglia. A questo il governo c’ha pensato? Altro che 80€ del provvedimento Renzi, queste due manovre si ripercuoteranno esattamente il doppio sui bilanci familiari”.

“Continueremo a fare battaglia tramite la nostra azione di lobby in commissione per far stralciare gli articoli che aboliscono la tutela”, concludono.





 

Il principio attivo di Comprare Kamagra è stato originariamente sviluppato come un medicamento per il trattamento dell'angina pectoris.

codici-dacci-il-5